BnB 83 Guesthouse in Turin - T. +39 011 5798760 - M. +39 392 0732536 (9:00 - 20:00)

Follow us:

E se il Pincio fosse a Torino?

Lo so, lo so, molti di voi staranno già storcendo il naso per questo accostamento “blasfemo” fra Roma e Torino, ma da buon romano naturalizzato torinese (J) fatemi raccontare con una semplice immagine quello che potete vedere dalla terrazza del Pincio Torinese.

Per tutti coloro che non ne sono a conoscenza, il Pincio è la magnifica terrazza a Villa Borghese che sovrasta Piazza del Popolo a Roma e dalla quale si ha una meravigliosa vista della Basilica di San Pietro in Vaticano.
Luogo di pellegrinaggio di turisti, coppie, venditori di rose e tanto altro ancora.
Ultimissima parentesi, quasi di fronte al Pincio trovate la terrazza del Gianicolo, altro posto incantevole romano da dove ammirare la città dall’alto (chiudo la “marchetta” per Roma J).

Dicevamo, il Pincio Torinese a mio avviso, è uno dei posti più belli di Torino, la terrazza al Monte dei Cappuccini, facilmente raggiungibile in 5 minuti a piedi dalla chiesa della Gran Madre, al di là del Po dopo Piazza Vittorio Veneto.
Da qui, come potete vedere nella foto, avete una visuale unica della Mole Antonelliana e di gran parte del centro storico di Torino.

E’ un posto che mi ha affascinato sempre molto, e come al Pincio, è ritrovo di amici, coppie, turisti e tante altre persone che vogliono ammirare la città dall’alto, gratuitamente fra l’altro, che non guasta mai.

Non ricordo se ci sono altri luoghi tanto belli, forse una bella visuale la trovate ai piedi di Villa Margherita, e ovviamente al Colle della Maddalena, ma qui, al Monte dei Cappuccini, sembra quasi di toccare la Mole e la città dall’alto.

A tutti coloro che verranno a visitare questa magnifica città, consiglio vivamente di ritagliare un pò di tempo per andare ad ammirare la città dall’alto di notte!

Ci vediamo al BNB 83!

Benvenuto 2018!

Benvenuto 2018, l’unica cosa che mi viene da dire è finalmente sei arrivato!

L’anno passato ci ha portato luci ed ombre, in un contesto generale forse più ombre che luci, ma finalmente è finito e possiamo ricominciare a guardare avanti in maniera positiva come alla fine facciamo tutti gli anni il primo dell’anno.

La novità più grande del 2017 è stata sicuramente l’ingresso nella mia vita del BNB 83 e colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che sono arrivati da me come ospiti e usciti come “amici”.
Gli ultimi sei mesi sono stati interessanti, belli e pesanti, ma mi hanno dato la possibilità di incontrare ogni giorno persone diverse, condividere storie, parlare, raccontare e perché no, a volte anche stare in silenzio, perché è vero, non tutti vengono per condividere o raccontarsi, molti vengono solo per dormire fare colazione e andarsene la mattina successiva.

Un saluto e un augurio anche a tutti gli amici stranieri, ne sono venuti veramente tanti, addirittura dalla Korea, dalla Colombia, Argentina, tantissimi.

Auguro a tutti voi che siete venuti e a tutti voi che verrete un fantastico 2018, che tutti i vostri desideri si realizzino nel nuovo anno!